Blog

Walt siediti, dobbiamo parlare..

Ci siamo cresciuti tutti con le favole Disney, le abbiamo adorate, amate, prese come esempi di vita… il punto è che finché si è piccoli va tutto bene, ma quando poi si cresce ti rendi conto che forse tante cose le hai fraintese. Quindi, dopo alcuni anni di attente analisi e numerosi “mainagioia”, sono giunta … Continua a leggere Walt siediti, dobbiamo parlare..

Annunci

Mamma ho preso l’aereo e mi sono smarrita a New York (part. 5)

Penultimo giorno per me, ultimo articolo per voi. Tristi? Beh lo ero anche io. Parecchio anche. Ma un po’ come quando mangio qualcosa e lascio la parte più buona sempre per ultima, anche con New York ho fatto lo stesso. Mi sono alzata con un po’ di tristezza addosso. Non volevo tornare. C’avevo preso gusto. … Continua a leggere Mamma ho preso l’aereo e mi sono smarrita a New York (part. 5)

Mamma ho preso l’aereo e mi sono smarrita a New York (part. 4)

Ariecchice'. Allora dopo una colazione, sufficiente a darmi scorte per tutto l’inverno, ho iniziato a pensare a come affrontare la giornata. Piovigginava fuori, quindi ho deciso che era arrivato il giorno giusto per i musei. Direzione MoMa. Sinceramente non saprei che dirvi al riguardo. Io personalmente, non credo ci ritornerei. Ma c’è anche da dire che … Continua a leggere Mamma ho preso l’aereo e mi sono smarrita a New York (part. 4)

Mamma ho preso l’aereo e mi sono smarrita a New York (part.3)

Ah ma siete ancora qua a leggermi? Io speravo di potervi raccontare tutto in poche righe. Ma proprio non ce la faccio… Non odiatemi. Ma torniamo a quel pomeriggio. Dove mi avevate lasciata? A vagare per Central Park sicuramente… Ecco beh, dopo quella della biblioteca, arriva la seconda idea geniale della giornata: andare ad Harlem … Continua a leggere Mamma ho preso l’aereo e mi sono smarrita a New York (part.3)

Mamma ho preso l’aereo e mi sono smarrita a New York (part.2)

Dov’eravamo rimasti? Ah si, appena arrivata a New York. Eh, vorrei tanto dirvi che ho messo giù la valigia in albergo e sono uscita per una prima esplorazione, ma no. Sono morta a letto. Si lo so, sono una sfigata.. appena arrivata a NY e vai a letto? Beh si. In compenso alle cinque di … Continua a leggere Mamma ho preso l’aereo e mi sono smarrita a New York (part.2)

Mamma ho preso l’aereo e mi sono smarrita a NY (part.1)

C’è solo una cosa che serve quando ti ritrovi a 26 anni, di nuovo single e con un lavoro che per certi versi ti fa sentire in gabbia: un viaggio. Da sola. E’ così che ho cominciato. E’ così che ho deciso che il viaggiare sarebbe stata la mia priorità nella vita. Almeno per un … Continua a leggere Mamma ho preso l’aereo e mi sono smarrita a NY (part.1)

Ancora uno

Driin Driin Driiin Strizzo gli occhi allungando a caso un braccio, senza nemmeno seguire il suono della sveglia per capire se mi sto allungando nella direzione giusta. Oddio spegniti ti prego.. dove ho messo il cellulare ieri sera?! h. 7.45 Un minuto. Un minuto e mi alzo Driiin Driiin Dri Ok ok sono sveglia. h. … Continua a leggere Ancora uno

Amsterdam III

Amsterdam atto III 03 Dicembre 2017 Oggi va già meglio. Il clima da tregua, c’è freddo, nebbia, pioviggina un po’ ed è brutto.. no ok, forse solo io sto meglio oggi. Il tempo fa schifo uguale. Non so, ma oggi sembra essere partita decisamente meglio. Meno stanchezza addosso, ma soprattutto ho fatto quello che faccio … Continua a leggere Amsterdam III

Amsterdam atto II

02 Dicembre 2017 Amsterdam. Sono qua da boh, forse 5 ore e mi sembra di esserci da giorni. Primo viaggio sola dopo tre anni, mi sono concessa il lusso di vagare a caso per la città per circa 3 ore, così per testare se c’era empatia tra noi. Beh sapete una cosa? Non sento nulla. … Continua a leggere Amsterdam atto II

(Quasi) Amesterdam part.1

02 dicembre ’17 Venezia. Sveglia alle 4 di mattina. Sveglia per modo di dire, visto che l’ho spenta prima che suonasse. Nottata di dormiveglia, come sempre prima di un viaggio. Ripasso mentale della valigia. E non solo di quella. Anzi.. Dopo il terzo viaggio da sola, l’ansia che ho la sera prima di partire non … Continua a leggere (Quasi) Amesterdam part.1