Non sono le donne a rovinare le amicizie, è il Fantacalcio.

Ci sono solo tre cose al mondo che possono costringere degli uomini  a stare chiusi tutti assieme in una sola stanza:
– la finale di Champions
– una spogliarellista
– L’ASTA DEL FANTACALCIO

Ma cosa succederebbe se unissimo le ultime due? No vabbè, sappiamo tutti che la spogliarellista verrebbe palesemente ignorata e lasciata piangere da sola seduta in disparte se si presentasse durante l’asta.

Intendevo dire, se al posto dei giocatori, da scegliere ci fossero delle donne.

(Sento l’eco dei vostri ‘Ma che cosa sessista…!!‘. Si è vero, ma l’articolo è mio e ci scrivo quello che voglio. E poi dai, che in alcune ‘serate tra uomini’, ho sentito di molto peggio. )

Ma torniamo all’asta delle Fantafidanzate.

1.La sorella del vostro migliore amico.
Ok, niente di eccezionale, mediocre, ma da risultato certo e costante.. e soprattutto tuo pallino da sempre. Sai per certo che i compiti per casa li fa sempre.
E ogni anno ti tieni qualche credito di scorta perché sto anno ‘Ci provi’.
Poi però arriva sempre l’Hamsik di turno, che dopo due cene fuori in ristoranti stellati, ti lascia a bocca asciutta rompendosi il crociato..
Beh poco male, magari il crociato poteva essere il vostro, se il vostro migliore amico vi avesse scoperto con la sorellina.

ALLAN MARQUES LOUREIRO

(Se invece la sorellina in questione ha più baffi del fratello, ma voi quella rude immatura ignoranza proprio non riuscite a togliervela dalla testa: GIUSEPPE ALVES)

La novellina.
Ci stai lavorando dall’anno scorso. La vedevi uscire da scuola tutti i giorni.
Limoni infiniti su quelle panchine aspettando la maggiore età. E quest’anno finalmente ci siamo. Nessuno si intromette tra di voi, forse perché nessuno ne conosce l’esistenza, tu però ci credi fino alla fine. Se poi sarà una delusione (soprattutto considerando che gioca in squadra con Ciccio Brienza), sapremo cosa intendeva Loretta Goggi quando cantava ‘ Maledetta Primavera.’
LANDISLAV KREJCI

La santarellina.
Classica ragazza da tappezzeria. Gonne al ginocchio e maglioni a collo alto.
Te la faresti solo se sfidato a provarci dal classico ‘GNA OMO’ (Che tradotto dal veneto all’italiano equivale ad un’alzata di mento in stile mafioso, accompagnata dalla frase ‘Neanche uomo a farlo’. Leggenda narra che nessuno si sia mai rifiutato.)
L’anno scorso comunque è toccato a te. Non l’avresti comprata neanche a 1, ma tant’è…
E invece… fuochi d’artificio a letto. Perchè l’abito non fa il monaco e i maglioni a collo alto non fanno una santarellina.
EMANUELE GIACCHERINI.

La figa.
Eh si, c’è sempre. Amicizie rovinate per lei. Aste finite a schiaffoni. Ma una stella che brilla più delle altre c’è ogni anno. Se riesci a portarla a casa, di sicuro hai sborsato parecchio. Un po’ come per Parco della Vittoria nel Monopoli.
Se però riesci a portare a casa anche il risultato poi, beh questo solo Dio lo sa.
GONZALO ‘EL PIPITA’ HIGUAIN.

L’amica.
E’ il Jolly. Ogni compagnia maschile ne ha una. Se è in serata può regalare grandi soddisfazioni, soprattutto quando la riaccompagni a casa sbronza. Altre invece, tipo quando parla durante le partite, regala solo bestemmie. Rimane comunque un porto sicuro e quando però la prende qualcun altro.. un po’ vi manca.
SIMONE MISSIROLI

La Ex.
In passato ha avuto il suo momento di gloria. Ti ha regalato tante gioie e altrettante bestemmie. Soprattutto bestemmie. Ma è una zoccola e ci ricaschi sempre.
E sono solo bestemmie poi.
ANTONIO CASSANO

Beh ecco, da donna mi sento di concludere con una sola cosa:
Dio benedica il calcio, il Fantacalcio e quella magica sera in cui vi rinchiudete per ore a scannarvi tra di voi, senza sfracellare le palle a noi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...